OTTO PER MILLE ALLA CHIESA ORTODOSSA

Tantissimi amici  italiani e stranieri , fedeli e membri della nostra Metropolia hanno espresso il desiderio di destinare il loro contributo del 8 X1000 alla Chiesa Ortodossa.  Abbiamo deciso con coscienza e amore per l’Ortodossia in Italia di offrire il nostro contributo e informare coloro che seguano il nostro sito e le pagine di social network la modalità di destinare in base alle leggi della Repubblica Italiana 8X1000 alla Chiesa Ortodossa :Sacra Arcidiocesi Ortodossa d’Italia ed Esarcato per l’Europa Meridionale – Patriarcato Ecumenico di Costantinopoli 

Ai sensi della legge 20 maggio 1985,n.222, una somma pari all’8 per mille dell’IRPEF dovuta annualmente dai contribuenti viene assegnata allo Stato e alle Istituzioni religiose con le quali lo Stato italiano abbia stipulato apposite intese.

La ripartizione di tale somma tra gli aventi diritto avviene in proporzione alle scelte dei contribuenti.

La scelta non determina maggiori imposte dovute.

A decorrere dal 2013, i contribuenti possono indirizzare la scelta per la destinazione dell’otto per mille alla Sacra Arcidiocesi Ortodossa d’Italia ed Esarcato per l’Europa Meridionale che, ai sensi dell’articolo 21 della legge 30 luglio 2012, n.126, utilizzerà le somme ricevute per finalità di culto e per scopi filantropici, assistenziali, scientifici e culturali.

________________________________________

COME SI EFFETTUA LA SCELTA

Per destinare l’otto per mille all’Arcidiocesi Ortodossa:

chi presenta il modello UNICO, deve apporre la propria firma sull’apposito riquadro del modello di dichiarazione da presentare nei modi ordinari;

chi presenta il mod.730, appone la propria firma sull’apposita scheda che, inserita in busta chiusa, deve essere consegnata al soggetto che ha prestato l’assistenza fiscale (CAF, professionista abilitato, sostituto d’imposta);

chi è esonerato dalla presentazione della dichiarazione e risulta titolare di redditi di lavoro dipendente o pensione certificati tramite CUD, appone la firma sull’apposita scheda allegata al CUD; quindi inserisce la scheda in apposita busta chiusa, (oppure in una busta bianca chiusa, dove bisognerà apporre la seguente dicitura: „CONTIENE MODELLO SCELTA OTTO PER MILLE”, ed i dati anagrafici del contribuente: Nome, Cognome, Indirizzo completo e codice Fiscale) e la consegna, entro il 30 settembre, ad un ufficio postale che, senza richiedere alcun pagamento, ne rilascia ricevuta. Ci si può anche rivolgere ad un professionista abilitato o ad un CAF che provvederanno ad inviare telematicamente la scheda prefirmata e ne rilasciano ricevuta senza richiedere alcun pagamento.

8xmille_back

Fonte: www.ortodossia.it

Acest sit folosește Akismet pentru a reduce spamul. Află cum sunt procesate datele comentariilor tale.

Powered by WordPress.com. Temă: Baskerville 2 de Anders Noren.

SUS ↑

%d blogeri au apreciat: