DODICI ANNI A SERVIZIO DELL’ORTODOSSIA ITALIANA

Il giorno 19 maggio 2008, con la generosa volontà di Dio e del nostro defunto santo padre Evloghios, Metropolita di Milano e Aquileia, il nostro pastore Avondios viene consacrato al sommo grado del sacerdozio, il beato episcopato, per soccorrere il Metropolita nella paterna cura pastorale delle anime, ben conoscendo lo zelo, l’amore per la Chiesa e la sapienza del nostro amato vescovo. Fino ad oggi, il nostro amato arcivescovo Avondios è stato benedetto da Dio con un servizio costante e gratuito al popolo di Milano e di tutte le parrocchie della sua giurisdizione, traghettando le anime ortodosse a lui affidate nel secondo decennio di questo millennio. Con la grazia di Dio ha potuto sempre rispondere alla chiamata del Signore nella sua vigna, adoperando sapientemente la carità, l’economìa, senza mai perdere la dritta via ortodossa.

Arcivescovo Avondios

Con zelo l’arcivescovo Avondios ha sempre avuto a cuore le sorti della Metropolia e di questo non possiamo che gioirne, fecondando l’Italia con la sua pratica pastorale e la sua volontà di mantenere viva la tradizione patristica in una terra che a lungo l’ha trascurata. Con amore il nostro pastore ha appreso la lingua di questo Paese e la sua cultura, al fine di meglio servire il gregge di Cristo. Di questo suo sforzo non saremo mai pienamente degni. Siamo grati a monsignor Avondios per aver accettato il giogo dell’episcopato, in un periodo storico duro e velenoso, resistendo alla calunnia, all’offesa, alla violenza verbale, solamente per compiere fino alla fine il mandato che ha ricevuto, quello di servire, in accordo alle volontà del Signore nostro Gesù Cristo  [Marco 10:43]. Grandi passi ha compiuto la Metropolia e la sua missione in Italia con il contributo costante dell’arcivescovo Avondios, portatore e difensore della Storia dell’Ortodossia in Italia, emulatore dello spirito del suo padre spirituale, monsignor Evloghios.

Noi tutti, sacerdoti, diaconi, ipodiaconi, lettori, cantori, monaci e monache, insieme con tutto il popolo di Dio, salutiamo e chiediamo la benedizione del nostro vescovo Avondios. Che il Signore Gesù Cristo vi conceda la Sua pace e la sua forza, la salute e tutto ciò che vi serve per continuare il vostro servizio, per molti anni!

Acest sit folosește Akismet pentru a reduce spamul. Află cum sunt procesate datele comentariilor tale.

Powered by WordPress.com. Temă: Baskerville 2 de Anders Noren.

SUS ↑

%d blogeri au apreciat: