Metanoia

Ges_abbraccia_un_peccatore1-1280x720.jpgMetanoia è il termine greco che ci introduce nel concetto di cambiamento mentale , spirituale e totale della nostra vita . Meta con l’accusativo serve a mostrare un qualcosa che avviene dopo e vuole sottolineare una trasformazione profonda del nostro modo di vedere la realtà. Metanoéo mette in rilievo il cambiamento di pensiero, in questo senso è diverso da metamélomai che invece sottolinea un sentimento di dispiacere o di rimorso per aver fatto qualcosa.

La conversione di una persona , di un peccatore  prevede un cambiamento nell’atteggiamento totale del uomo vecchio al dilla di ogni suo peccato ho azione , ma va al di là del comportamento; cambia proprio la nostra natura. È un cambiamento talmente significativo che il Signore e i Suoi discepoli lo definiscono una rinascita, un mutamento di cuore, un battesimo di fuoco.

Il Signore Gesù dice : “In verità vi dico: se non vi convertite e non diventate come piccoli fanciulli, voi non entrerete affatto nel regno dei cieli.” Matteo capito 18 versetto 3. La vera conversione non e fata di azioni ipocrite e convenienze, ma di una vera sincerità , riconoscere se stesso come peccatore , lavare il peccato con la confessione e rinovare totalmente la vita in Cristo , il Sacrificio fato su la croce .Nella lettera agli Ebrei Capitolo 9 versetto 11, leggiamo che Gesù è venuto quale Sommo Sacerdote ed è entrato nel Luogo Santissimo per noi; non è venuto con il sangue di capri e tori, ma con il Suo stesso Santo Sangue, sacrificio universale per tutta l’umanità , commemorato ogni Divina Liturgia come segno vivo e presente di Cristo nella Chiesa, non simbolo ho ricordo come insegnano i protestanti ma vera e reale presenza di Cristo nella vita di una comunità o vita  personale di ogni uno di noi.

La vera conversione avviene quando accogliamo il dono della grazia; e un chiaro segno della sua autenticità è che ci accorgiamo delle necessità dei fratelli e siamo pronti ad andare nel  incontro, come testimoni di Cristo  , senza nessun obbligo ho desiderio di ricompensa ho riconoscenza .

Spesso la conversione è interpretata in modo moralistico, come se si trattasse semplicemente di fare un piccolo cambiamento nella nostra vita, di aggiungere qualche pratica religiosa, di compiere qualche azione meritevole e ingannarci che questo basta , invece la conversione significa , volgere totalmente la tua vita verso Cristo .

 Una volta cambiato totalmente in Cristo . l’uomo riceve i Doni dello Spirito Santo, “amore, gioia, pace, pazienza, benevolenza, bontà, fedeltà, mansuetudine, autocontrollo”- Lettera di Paolo ai Galati capito 5 versetto 22.

Si potrebbe concludere affermando che la conversione  di Paolo sia il vero esempio di conversione totale .San Paolo ha capito subito che il cristianesimo è una Persona: Gesù Cristo e che la vera conversione e in Cristo , con Cristo e per Cristo.

Un gând despre „Metanoia

Adăugă-le pe ale tale

  1. COME DICEVA PAVEL EVDOKIMOV: “MOSE’, SCENDENDO SUL SINAI, E’ COSTRETTO A COPRIRSI CON UN VELO IL VOLTO RADIANTE; LA COMUNIONE CON DIO LO TRASFIGURA CON LA SUA LUMINOSITA’…..” COSI’ E’ LA CONVERSIONE, IL PENTIMENTO, LA “RICONCILIAZIONE”…..L’ATTO DEL CONFESSARE I PECCATI NON PUO’ ESSERE UN MECCANICO, FREDDO, OBBLIGATO ANDARE VERSO….DEVE ESSERE UN IMMERGERSI NELLA LUCE DI CRISTO PER USCIRNE TRASFORMATI….SAN SIMEONE SCRIVEVA CHE DIO TRASFORMA IN LUCE QUELLI CHE ILLUMINA…LASCIAMOCI ILLUMINARE, TRASFIGURARE DAL SIGNORE QUANDO RIUSCIAMO, SENZA OBBLIGHI, ENTRIAMO NEL SOLE E CAMBIAMO, SICURI CHE IL NOSTRO PENTIMENTO E’ CUSTODITO NELLA MISERICORDIA INTRAMONTABILE DI CRISTO…. GRAZIE. “CON TE E CON LO SPIRITO SANTO, L’ONORE, LA LODE E LA GLORIA NEI SECOLI DEI SECOLI, AMEN, AMEN, AMEN!!!” DARIO MASSIMILIANO CELLA – MILANO –

Acest sit folosește Akismet pentru a reduce spamul. Află cum sunt procesate datele comentariilor tale.

Powered by WordPress.com. Temă: Baskerville 2 de Anders Noren.

SUS ↑

%d blogeri au apreciat: