Il Papa incontra il metropolita Hilarion

20.03.2013 · Встречиинославные деятелиRelazioni intercristianeIl Presidente del Dipartimento

Durante l’incontro, il metropolita Hilarion ha parlato della vita e del ministero della Chiesa Russa, esprimendo la speranza che sotto il nuovo pontificato ci siano cambiamenti positivi, come sono emersi nei rapporti tra la Chiesa Ortodossa Russa e la Chiesa Cattolica Romana durante il pontificato di Benedetto XVI. I metropolita Hilarion ha sottolineato che il Patriarcato di Mosca attribuisce grande importanza allo sviluppo delle relazioni con la Chiesa cattolica, in particolare nel campo del servizio sociale in favore dei poveri e gli svantaggiati, e in difesa dei perseguitati.
Il metropolita Hilarion ha informato il pontefice dei problemi che persistono nei rapporti tra le due Chiese e ha espresso la speranza che sotto il nuovo pontificato si troverà il modo per risolverli.
In conclusione, il presidente del Dipartimento ha presentato a Papa Francesco un dono del Patriarca Kirill,  un’icona della Madre di Dio «Guarda all’umiltà». «I primi passi di Vostra Santità, dopo l’elezione, sono stati caratterizzati dall’umiltà», ha detto il metropolita Hilarion consegnando al pontefice l’icona. Il Papa ha detto: «Io non ho umiltà, e vi chiedo di pregare perché il Signore me la doni».
La conversazione ha avuto luogo in russo e spagnolo. Come interprete nel corso della riunione ha partecipato M.H. Palacio, collaboratore del Dipartimento.