Eletto il nuovo Patriarca di Serbia, S. E.Metropolita Porfirije Peric

In Serbia è stato finalmente eletto il nuovo patriarca ortodosso dopo la morte del venerabile Irenei degnino di memoria ,scomparso a novembre all’età di 90 anni stroncato dal covid. La complessa procedura della elezione del nuovo Patriarca di Belgrado si è sviluppata in due fasi, dapprima l’elezione dei tre più votati, poi il sorteggio in busta chiusa fatto dal vescovo più anziano, scegliendo tra le tre buste .

La notizia dell’arrivo del metropolita, Vladika Porfirije Peric ai vertici della Chiesa di Belgrado – considerato una figura moderata e di dialogo – non può che dare speranza e gioia .

Sua Eminenza Metropolita Porfirije è uno dei più giovani vescovi della Chiesa ortodossa serba, ha 60 anni, e ha alle spalle lunghi studi teologici. Gli studi post-laurea li ha fatti ad Atene e successivamente ha guidato anche la agenzia di radiodiffusione. E’ una persona considerata molto attenta al settore della comunicazione. Nel periodo tra il 2010 e il 2011, Vladika Porfirije è stato cappellano dei militari, e successivamente coordinatore della cooperazione tra la Chiesa ortodossa serba e l’esercito serbo. Da sei anni svolgeva la funzione di metropolita in Croazia, a Zagabria e Lubiana. Augurio a Sua Santità Porfirije lunga vita e aiuto del Signore Gesù a capo del popolo ortodosso Serbo . Eis polla eti, Despota!

Acest sit folosește Akismet pentru a reduce spamul. Află cum sunt procesate datele comentariilor tale.

Powered by WordPress.com. Temă: Baskerville 2 de Anders Noren.

SUS ↑

%d blogeri au apreciat: