Presidente per le Relazioni della Chiesa con società e media del Patriarcato di Mosca V. R. Legojda: il patriarcato di Costantinopoli ha compiuto un’azione anticanonica senza precedenti

Patriarchia.ru, 11 ottobre 2018

Il presidente del Dipartimento sinodale per le relazioni della Chiesa con la società e i media, Vladimir Romanovich Legojda, ha commentato la dichiarazione ufficiale pubblicata sul sito web del Patriarcato di Costantinopoli a seguito di un incontro del Santo Sinodo del Patriarcato di Costantinopoli svoltosi dal 9 all’11 ottobre 2018 a Istanbul.

“Il Patriarcato di Costantinopoli ha compiuto un’azione anticanonica senza precedenti, che equivale a un tentativo di distruggere le fondamenta del sistema canonico ortodosso. È impossibile valutare in altro modo la dichiarazione di Costantinopoli circa l’entrata in comunione canonica con gli scismatici e con una persona sotto anatema da parte della Chiesa”, ha annunciato V. R. Legojda.

“Il Santo Sinodo della Chiesa ortodossa russa, nel prossimo incontro del 15 ottobre a Minsk, darà una valutazione adeguata di questo atto”, ha aggiunto.

Secondo il capo del Dipartimento per le relazioni della Chiesa con la società e i media, la pretesa del Patriarcato di Costantinopoli alla prerogativa canonica di considerare tali appelli è una nuova teoria, sostenuta principalmente dalla stessa Costantinopoli.

La dichiarazione del Patriarcato di Costantinopoli, in particolare, si riferisce alla reintegrazione del capo del cosiddetto “Patriarcato di Kiev” Filaret Denisenko, del capo della “Chiesa ortodossa autocefala ucraina” Makarij Maletich “nel loro precedente grado gerarchico o sacerdotale” e il ritorno dei parrocchiani del “Patriarcato di Kiev” e della “nel loro precedente grado gerarchico o sacerdotale” alla comunione ecclesiale. Nella dichiarazione si parla anche della “abolizione della vigore legale della lettera sinodale del 1686 … che concesse al Patriarca di Mosca per economia il diritto di ordinare il metropolita di Kiev, eletto dal concilio del clero e dai laici della sua diocesi”.

Dipartimento sinodale per le relazioni della Chiesa con la società e i media / Patriarchia.ru

fonte:

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: