COSA È L’ORTODOSSIA

ortodoxia

Parlando di ortodossia, non dobbiamo ripetere l’errore di Pilato, quando ha chiesto a Cristo: “Che cos’ è la verità?” (Giov. 18, 38). È giusto invece chiederci : “Quale è la verità?”. Perché la verità non è un’idea, una teoria, un sistema, ma è un volto, il Volto del Santissimo Dio, il Verbo (Logos) che si è fatto uomo, Gesù Cristo. Così dobbiamo chiederci anche cosa sia la retta dottrina (l’Oortodossia), perché essa si identifica con il Volto del Dio-uomo, del Verbo di Dio. Egli, come Dio-uomo, è l’ortodossia, è l’intera nostra verità. (G. Metallinos).
Gesù infatti disse: “Io sono la via, la verità e la vita” (Gv 14:6) e l’apostolo Paolo aggiunsenessuna menzogna proviene dalla verità” (1G 2:21)  ese uno segue chi divide, non eredita il regno di Dio” (cfr. I Cor 6,9s)
Se Cristo è la verità incarnata significa che non possiamo trovare e conoscere la verità se non nella persona di Cristo: è dunque unicamente in Cristo che noi siamo salvati. L’Ortodossia – la Verità – si identifica nel Cristo che è la verità eterna. Poichè Dio-Trinità è la sorgente della verità, la Sua stessa esistenza è egualmente verità: questa verità è l’Ortodossia fondamentale ed eterna nella quale gli uomini sono chiamati a vivere.
La Chiesa Ortodossa è la Chiesa che attraverso i secoli ha difeso e conservato la Verità e la Tradizione apostolica, conscia che solo nella Verità si ottiene la salvezza, non alterando il messaggio della salvezza.  Per  l’Apostolo Paolo, la Chiesa è “il corpo di Cristo , la pienezza di colui che si realizza interamente in tutte le cose” (Ef. 1, 23). La salvezza che Cristo ci porta con la sua Crocifissione e la sua Resurrezione, continua nella Chiesa. Ecco perchè il Beato Agostino chiama la Chiesa “Cristo esteso in tutti i secoli”. Questo significa che la Chiesa è Cristo, il Quale, anche dopo la sua Resurrezione e la sua Ascensione, continua a salvare il mondo con lo Spirito-Santo.

La Chiesa Ortodossa è la Chiesa antica, la Chiesa degli Apostoli e dei Padri.
Capo della Chiesa Ortodossa è lo stesso Gesù Cristo, Dio, “Figlio di Dio secondo la volontà e potenza di Dio, nato veramente da una vergine, battezzato da Giovanni perché da lui fosse compiuta ogni giustizia (cfr. Mt 3,15), veramente sotto Ponzio Pilato ed Erode Tetrarca inchiodato per noi nella carne, dal quale frutto noi siamo, dalla sua passione divinamente beatissima, affinché mediante la risurrezione innalzasse nei secoli il vessillo per i suoi santi e fedeli, sia tra i Giudei sia tra i Gentili, nell’unico corpo della sua Chiesa”. E “dove è Cristo Gesù là è la Chiesa Cattolica”. ( da I PADRI APOSTOLICI, Sant’ Ignazio  il Teoforo, edito da Testimonianza Ortodossa).

CLIP_IMAGE8